Archivio

Archive for the ‘Biblioteche digitali’ Category

Gallica

marzo 3, 2013 1 commento

Gallica è un’applicazione realizzata dalla Biblioteca Nazionale Francese, che permette l’accesso a due milioni di documenti digitalizzati.

Scaricando l’applicazione è possibile navigare liberamente tra più di 240.000 liGallicabri, 880.000 fascicoli di giornali e riviste, 470.000 immagini, cercare documenti inserendo una parola chiave, affinare la ricerca, creare una propria lista di preferiti, condividere il materiale tramite email, Facebook e Twitter.

Tutto il materiale disponibile è accompagnato da una scheda che ne specifica l’autore, la data il formato e che rimanda alla descrizione completa sul sito della Biblioteca Nazionale di Francia. L’applicazione è disponibile per dispositivi Apple e Android

Annunci

Rai Edu: un archivio tutto da scoprire

Il portale Rai che si occupa di didattica e formazione ha visto negli ultimi anni una crescita esponenziale fino a includere, oggi, una serie di siti dedicati ad aree e discipline diverse.

Il sito Rai Education – Vai al sito

Oltre al portale di Rai Eucational vero e proprio, sul web è possibile consultare:

È proprio quest’ultimo che guarderemo più nel dettaglio in questo articolo. L’archivio dei video presenti sul sito Rai Storia è suddiviso in più categorie.

Oltre al magazine Italia in 4D diviso in decenni, che raccoglie i video a partire dagli anni ’50 fino agli anni ’80, e la pagina che permette di vedere in diretta sul web i programmi trasmessi in tv, ci sono alcune indicizzazioni più che interessanti.

In primo luogo il menù Percorsi, che presenta i video suddivisi in bibliografie e relativi agli aspetti politici, culturali religiosi della società e della storia italiana e internazionale.

La sezione Speciali include le raccolte dei video incentrati su focus e argomenti come ad esempio  “I Diari di Ciano. Le pagine mancanti” e Alberto Moravia.

Infine la sezione Res Gestae sembra particolarmente utile e fruibile per gli utenti web perché racchiude video di breve durata, in genere meno di un minuto, che riassumono alcuni importanti avvenimenti e la vita di particolari personaggi. Possono inoltre diventare strumenti da utilizzare come punto di partenza di un approfondimento didattico guidato.

Il gioco del memory, se migliorato magari con informazioni aggiuntive, potrebbe rappresentare l’elemento di punta di un portale che è decisamente ricco di contenuti.

Un ulteriore strumento messo a disposizione della Rai per la didattica è l’applicazione mobile per iPhone e iPad, scaricabile gratuitamente sullo store Apple.

L’archivio audiovisivo offre, nel suo insieme, un ricco catalogo di filmati che possono essere utlizzati dai docenti per la preparazione delle proprie lezioni.

World Digital Library

World Digital Library è una biblioteca digitale a carattere storico, messa a punto da una equipe della Biblioteca delWorld Digital Library Congresso degli Stati Uniti con il contributo di numerosi partners stranieri e il sostegno dell’Unesco per aiutare a scoprire e studiare i tesori culturali del mondo intero, raccolti in un unico sito Internet.

I contenuti della biblioteca possono essere esplorati per luoghi, date, temi, tipo di fonte e istituzione di provenienza.

Carte geografiche interattive, linee cronologiche, sistemi di visualizzazione delle immagini consentono di accedere direttamente ai documenti proposti attraverso la consultazione di libri, manoscritti, carte, fotografie, stampe, spartiti musicali, registrazioni audio e video,  in alcuni casi accessibili nella lingua di origine.

La Biblioteca è consultabile in lingua  inglese, araba, cinese, francese, portoghese, russo e spagnolo.

Questa importante biblioteca digitale si rivolge ad un pubblico esteso ed in particolare a studenti, insegnanti, ricercatori.

Una risorsa interessante, che va esplorata con attenzione,  a disposizione del mondo della formazione.

Vai al sito della World Digital Library

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: